Organi di Controllo dell'AVIS Comunale di Novara - AVIS Comunale Novara

Vai ai contenuti
STRUTTURA DELL'AVIS COMUNALE DI NOVARA

CONSIGLIO DIRETTIVO (2017-2020)

Claudio Alberti (segretario), Giorgio Dulio (tesoriere, presidente ad interim), Ruggero Amiotti, Antonio Bazzani, Elena Belloni, Mauro Carmagnola, Ottorino Carpani, Gloria Conti, Fabrizio Fin, Filippo Lattanzio, Libero Mazzamurro, Angelo Tredanari (vice-presidente).

IL CONSIGLIO
Il consiglio direttivo si riunisce una volta al mese per affrontare le tematiche riguardanti il funzionamento dell'AVIS Comunale, quali manifestazioni, promozione e propaganda per la raccolta del sangue. Il Consiglio si occupa anche di stipulare accordi con la struttura Ospedaliera per garantire il servizio di raccolta e mantenere un alto livello di qualità. Collabora con l'UdR (Unità di Raccolta) per coordinare le raccolte efettuate nell'ambito della provincia di Novara.

Ruoli e Compiti dei Consiglieri
I principali ruoli previsti dallo statuto sono: Presidente, Vice-Presidente, Segretario, Tesoriere. Altri opzionali sono: Segretario del Consiglio, Alfiere, Propaganda (Pubbliche Relazioni).

Presidente, Vice-Presidente (e l'Alfiere, se nominato) sono anche cariche Istituzionali che hanno quindi il compito di rappresentare la sede AVIS di Novara alle varie manifestazioni pubbliche. Ovviamente,  nel caso di impedimento a partecipare delle figure principali, i suddetti ruoli possono essere rappresentati da chiunque all'interno del Consiglio.  

I ruoli di Tesoriere e Segretario (statutari) sono quelli tradizionali presenti in tutte le associazioni e svolgono il compito, rispettivamente, di stesura del bilancio consuntivo/preventivo e il coordinamento delle funzioni nella gestione dell'Associazione; il ruolo di Segretario del Consiglio si occupa, invece, di redigere i verbali delle sedute e verificarne il corretto svolgimento.

Il ruolo di Propaganda ha il compito specifico di promuovere la donazione di sangue contattando i vari gruppi di volontariato e le Istituzioni per diffondere quella che viene denominata "la cultura del sangue", cioè la consapevolezza che la donazione è un gesto di altruismo di grande valore umanitario.


COLLEGIO DEI REVISORI DEI CONTI (2017-2020)
Marco Alleva, Tiziano Castagna, Giuliana Pisoni

COMPITO DEI REVISORI
Il collegio dei Revisori dei Conti controlla i bilanci (consuntivo e preventivo) e la parte economica dell'Associazione al fine di preservarne l'integrità, nel pieno rispetto dello Statuto Associativo. Si riunisce quando necesssario. Può essere invitato alle sedute del Consiglio Direttivo.



Torna ai contenuti