Informativa Referti - AVIS Comunale Novara

Vai ai contenuti
Area Personale > Privacy >
Informativa GDPR per il servizio di Referti Online

Ad integrazione di quanto già indicato nell'informativa generale e specifica per il Servizio Prenotazioni, in conformità a quanto indicato nel provvedimento del Garante per la protezione dei dati personali del 19 novembre 2009  su  "Linee  guida  in  tema  di  referti  on-line",  desideriamo  informarti,  in  qualità  di interessato, che i tuoi dati personali comuni e sensibili di tipo sanitario, in particolare quelli contenuti nei referti risultanti dagli esami del sangue prelevato durante la donazione volontaria, potranno esserti resi disponibili tramite il servizio online dell'applicazione "Prenotazioni e Referti" (di seguito il "Servizio"), presente sul nostro sito, alla quale ti sei registrato.

Di seguito ti comunichiamo le caratteristiche del Trattamento.
  1. I referti saranno resi disponibili online (con accesso controllato), previo libero consenso dell'interessato, al fine di accedere al Servizio e rendere conoscibili più rapidamente i risultati degli esami effettuati dal Servizio di Immunoematologia e Medicina Trasfusionale dell’Azienda Universitario Ospedaliera di Novara (di seguito SIMT) e trasferiti all'AVIS Comunale di Novara con sede presso la stessa struttura.

  2. Il trattamento è effettuato da personale dell'AVIS Comunale di Novara e del SIMT appositamente incaricato e formato, nel rispetto delle proprie mansioni/competenze.

  3. L'interessato, di volta in volta, all'accettazione o tramite procedura online sul sito, può esprimere liberamente il proprio consenso per la consultazione dei referti; tale scelta è facoltativa e comunque l’interessato può sempre decidere di ritirare il referto cartaceo presso la segreteria dell’AVIS Comunale di Novara.

  4. Il Donatore deve esprimere un autonomo e libero consenso a trattare i dati personali, identificativi e sanitari, attraverso il Servizio. Qualora il donatore scelga di aderire al Servizio, gli sarà concesso, in relazione ai singoli esami diagnostici effettuati dopo la donazione di sangue, di manifestare una volontà contraria, ovvero che i relativi referti non siano oggetto del Servizio precedentemente scelto. Qualora il donatore non esprima il suo consenso, i referti potranno e dovranno essere ritirati in formato cartaceo presso la segreteria dell'AVIS Comunale di Novara.

  5. La visualizzazione dei "referti online" avviene solo da parte del donatore, secondo precise modalità tecniche di autenticazione e nel rispetto delle finalità già descritte. Inoltre ad ogni accesso viene registrata la data corrente ma nessun'altra attività viene tracciata.

Per visualizzare i diritti degli interessati consultare > questa pagina.

Torna ai contenuti