Informativa generale - AVIS Comunale Novara

Vai ai contenuti
Area Personale > Privacy >
INFORMATIVA E CONSENSO DEL REGOLAMENTO UE
SULLA PROTEZIONE DEI DATI GDPR 679/2016
(informativa generale)
  
Con riferimento alla domanda di iscrizione, precisiamo che ai sensi dello Statuto Nazionale ciascun associato ad una Avis Comunale diviene automaticamente socio anche della sovra-ordinata Associazione Provinciale, Regionale e Nazionale che sono da considerarsi contitolari del trattamento e quindi i suoi dati saranno utilizzati per la gestione del rapporto associativo in tutti i livelli indicati i cui dati di contatto si trovano nella domanda di iscrizione, a tal fine la informiamo di quanto segue:

  1. Il trattamento a cui saranno sottoposti i dati personali richiesti nella domanda di iscrizione e successivamente in sede di accertamento dell’idoneità alla donazione, ha la finalità
    1. di instaurare e mantenere il rapporto associativo e provvedere alla gestione della donazione di sangue e plasma con riferimento al controllo dell’idoneità e alla Vostra reperibilità, alla conservazione dei dati clinici ai sensi di legge;
    2. per l’invio di materiale informativo dell’Associazione;
    3. per fini statistici e storici (solo con dati anonimi).

  2. Il trattamento dei dati avverrà sia con mezzi informatici che con supporti cartacei e verrà gestito direttamente dalla scrivente Associazione con l’ausilio di collaboratori a ciò specificatamente incaricati ai sensi di legge. Potranno inoltre venire a conoscenza dei suoi dati il consiglio direttivo delle associazioni, il collegio dei probiviri, ed i componenti degli organi associativi dell’associazione provinciale, regionale e nazionale per l’adempimento di obblighi statutari.

  3. Per le predette finalità e nell’ambito delle stesse, i dati potranno essere comunicati alle Aziende Ospedaliere e alle strutture AVIS che per particolari esigenze ne facciano richiesta. Inoltre i dati, raccolti in sede locale, potranno essere comunicati alle Associazioni AVIS provinciali, regionali o nazionali in base agli obblighi statutari.

  4. Il trattamento riguarderà anche dati personali appartenenti a categorie particolari di dati personali (dati "sensibili"), cioè dati idonei a rivelare, a mero titolo di esempio, il suo stato di salute ed il trattamento comprenderà - nel rispetto dei limiti e delle condizioni posti dalla normativa comunitaria e nazionale tutte le operazioni o complesso di operazioni necessarie al trattamento in questione.

  5. Il trattamento dei dati personali e sensibili avverrà in conformità alle autorizzazioni, anche in forma generale, del Garante per la protezione dei dati personali, ove rinnovate.

  6. Il conferimento dei dati è basato sul suo libero ed esplicito consenso. Tuttavia il mancato conferimento per le finalità di cui al punto 1.a comporterà l’impossibilità di costituire o proseguire il rapporto con le Associazioni contitolari del trattamento ed effettuare donazioni di sangue. il conferimento dei dati personali è facoltativo con riferimento alla finalità di cui ai punti 1.b e 1.c senza che ciò impedisca la donazione del sangue.
    La legge, anche ai fini della tutela della salute collettiva, impone di raccogliere e conservare i dati anagrafici e sanitari dei donatori e consentire il tracciamento delle donazioni per trenta anni.

  7. Il nominativo del DPO è conservato e periodicamente aggiornato presso le sedi dei titolari e può essere contattato via email o telefonico utilizzando le informazioni presenti nella domanda di adesione (o sul sito web).

  8. Il responsabile del Trattamento dei dati concernenti la salute ed i dati genetici, in qualità di Direttore Sanitario, è stato nominato dal Titolare il cui contatto è disponibile in segreteria dell’Associazione.

  9. Il Responsabile della privacy nominato dai contitolari del trattamento può essere contatto via email o telefonico utilizzando le informazioni presenti nella domanda di adesione (o sul sito web).

  10. Il titolare non intende trasferire dati personali in un paese terzo o un’organizzazione internazionale ed al momento il titolare non adotta processi decisionali automatizzati, compresa la profilazione.

  11. L'interessato ha il diritto alla portabilità dei propri dati e il diritto di proporre reclamo all’autorità Garante per la protezione dei dati personali, con sede in piazza Monte Citorio in Roma oltre a quelli elencati nella specifica pagina web (vedi). Inoltre l'interessato si impegna a conoscere e rispettare lo statuto, il regolamento ed il codice etico, sia della propria sede Comunale, sia dell'AVIS Provinciale di riferimento, sia dell'AVIS Regionale, sia della sede Nazionale.

                               
Il Titolare ha la facoltà di modificare in ogni momento l'attuale informativa per adeguarla alle eventuali variazioni di legge.
Torna ai contenuti